Limiti all'applicazione della procedura di liquidazione automatizzata

C.T.R. PUGLIA - sentenza n.94 del 27/08/2013
La procedura automatizzata può essere adottata solo in caso di controllo cartolare della dichiarazione sulla base dei dati forniti dal contribuente o quando sia necessaria una semplice correzione di errori materiali o di calcolo e non quando sia necessario risolvere questioni giuridiche o esaminare atti diversi dalla dichiarazione. Ne deriva che il disconoscimento dell’eccedenza di imposta non può avvenire mediante liquidazione automatica, essendo necessaria la notifica di un apposito avviso di accertamento.
Rif. normativi: Artt. 36 bis del d.p.r. n. 600/73 e 54 bis d.p.r. n. 633/72

Nessun commento: