Mancata notifica dell’atto presupposto – Non sussiste il litisconsorzio necessario fra l’Amministrazione ed Equitalia

Cassazione n.1532 del 02.02.2012

In conformità con il precedente orientamento espresso dalle SS.UU., la Corte di Cassazione, sez. tributaria, ha ribadito che, nell’ambito tributario, l'omessa notifica di un atto presupposto costituisce vizio procedurale che comporta la nullità dell'atto successivo e - per quanto interessa in ordine al profilo sollevato nell'odierno ricorso - l'azione del contribuente, diretta a far valere la nullità detta, può essere svolta indifferentemente nei confronti dell'ente creditore o del concessionario alla riscossione (senza litisconsorzio necessario tra i due), essendo rimessa al concessionario, ove evocato in lite, la facoltà di chiamata nei riguardi dell'ente medesimo.

Nessun commento: