La TOSAP colpisce anche le occupazioni senza titolo

In materia di accertamento della TOSAP, non rileva se le aree oggetto di accertamento devono considerarsi di proprietà comunale o demaniale e se le stesse siano state occupate abusivamente dal contribuente giacchè, ai sensi dell'art.38 d.lgs. 507/93, il fatto oggettivo dell'occupazione, a qualsiasi titolo ma anche senza titolo, di spazi ed aree del demanio o del patrimonio indisponibile dei comuni e delle province trova la sua ratio nell'utilizzazione che il singolo faccia, nel proprio interesse, di un suolo altrimenti destinato all'uso delle generalità dei cittadini, mentre resta del tutto irrilevante l'eventuale atto di concessione atteso che l'imposizione colpisce anche le occupazioni senza titolo.
Corte di Cassazione n.26251 del 2010

Nessun commento: