Litisconsorzio anche per le associazioni di professionisti

E’ nullo, per mancata integrazione del contraddittorio, il processo tributario sull'accertamento fiscale del reddito dello studio associato se non hanno partecipato tutti i soci. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24764 del 6/12/2010, che, peraltro, ha richiamato un principio già espresso dalle Sezioni unite  (n.14815 del 4 giugno 2008) per le società, estendendolo alle associazioni di professionisti. Pertanto, il ricorso proposto da uno degli associati riguarda tutti i componenti dello studio associato che devono partecipare al processo. Ne consegue che la controversia non può essere decisa limitatamente ad uno di essi, a meno che non si tratti di questioni personali, giacché il ricorso proposto da uno dei soci riguarda inscindibilmente la posizione della società e quindi di tutti i soci.
Corte di Cassazione, n. 24764 del 06.12.2010

Nessun commento: