L’acquisto della casa legittima l’accertamento (anche se a vendere sono i genitori)

L’ufficio può legittimamente procedere all'accertamento del maggior reddito in capo al contribuente che ha acquistato, sia pure dai genitori, un immobile; al contribuente l’onere di provare l’effettiva a mancanza della disponibilità patrimoniale.

Cassazione civile Ordinanza, Sez. Trib., 16/09/2010, n. 19637

Nessun commento: