Cedolare Secca sugli affitti e Federalismo Fiscale: Schema di decreto legislativo del 4 agosto 2010

Il Consiglio dei Ministri riunitosi il 4 agosto 2010 ha approvato uno schema di decreto legislativo attuativo della riforma del federalismo fiscale. Tra le principali novità in attesa di attuazione, rileva indubbiamente la nuova cedolare secca sugli affitti: un regime fiscale che il proprietario di immobili locati avrà facoltà di scegliere in alternativa a quello attuale.
In pratica il proprietario di immobili ad uso abitativo potrà scegliere se applicare il regime ordinario o quello sostitutivo mediante applicazione della cedolare secca che dovrebbe attestarsi sul 20% del canone di locazione intero. La predetta previsione troverà applicazione a partire da Gennaio 2011.
Tra le altre novità:



  • l'introduzione dell'imposta municipale propria e di una imposta municipale secondaria facoltativa, a partire dal 2014;



  • la devoluzione ai Comuni della fiscalità immobiliare. 



  • Tuttavia affinchè lo schema diventi giuridicamente efficace, è necessario che passi l'esame della Conferenza "Stato-regioni" ed ottenga il via libera da parte del Parlamento.

    Nessun commento: